s'Terner Schmelzpfandl

s'Terner Schmelzpfandl nella regione turistica Plan de Corones Quando:
aprile - ottobre

Terento è stato da sempre nominato il granaio della Val Pusteria in quanto questa località è molto fertile. Grano e altri frutti di campo sono stati raccolti e macinati a farina nei mulini. Da tutto ciò nei masi sono poi state preparate deliziose specialità contadine.

Per mantenere questa vecchia tradizione e la cultura contadina ogni anno viene organizzato il progetto “s'Terner Schmelzpfandl”.

La semina e la Festa dei Mulini

Con la semina a Terento nella regione vacanza Plan de Corones si inizia in primavera. Come ai tempi della nonna vengono seminate diverse varietà di grano come avena, segale, frumento, orzo e semi di lino. Anche altri frutti di campo come le famose patate pusteresi, i piselli e il crauti vengono coltivati.

Si continua poi la prima domenica di agosto, quando si festeggia la Festa dei Mulini in Val di Terento. Viene spiegato il lavoro del mugnaio e si possono ammirare i mulini, vecchi oltre 500 anni.

Il rientro dall'alpeggio

Ogni anno, nella prima metà di ottobre, i pastori di Terento riconducono il loro bestiame a valle dall'alpeggio, il leggendario “Terner Almabtrieb”, festeggiando il rientro con una grande festa nel centro del paese. Per vacche, vitelli, pecore, capre e asini termina il “soggiorno estivo” sulla malga, con l'aria frizzante di montagna, l'erba gustosa e le notti fresche. Gli animali vengono adornati con campanacci di diversa foggia, ghirlande artistiche e fiori freschi e condotti a valle.

Accompagnato dai malgari sui loro carri, dai “Goaslkrocha”, dagli “Schuhplattler”, dai cavalli, dalla carrozza e dalla musica, l'allegro corteo sfilerà per le strade trasformandosi in una festa variopinta con prelibatezze e piatti tipici della cucina contadina.

Cucina contadina a TerentoRientro del bestiame a TerentoCarro della raccolta a Terento

La cucina contadina “Bauernkuchl”

L'evento clou è comunque rappresentato dalla settimana delle specialità gastronomiche, che si tiene nella seconda metà di ottobre, in occasione della quale la popolazione locale e gli ospiti potranno gustare i piatti della tradizione contadina e le specialità dell'antica cucina di Terento nei ristoranti e masi dei contadini della zona.

Il rientro del bestiame e la cucina contadina fanno parte del programma s'Terner Schmelzpfandl nella regione vacanziera del Plan de Corones che intende trasmettere in modo autentico alla popolazione locale ed ai turisti le tradizioni, la storia e la cultura della zona con manifestazioni distribuite nell'arco dell'anno. 

Contatto:

Ufficio turistico
Via San Giorgio 1
I-39030 Terento
Tel. +39 0472 546140
www.schmelzpfandl.com
Ulteriori consigli che potrebbero interessarvi

Ulteriori informazioni e alloggi a Terento

OK